Translate

martedì 8 gennaio 2008

Rifiuti Garantiti all'Inceneritore di Acerra

incenBresciaPer chi non avesse ancora capito che i "termovalorizzatori" trasformano rifiuti urbani, al peggio puzzolenti, in rifiuti tossici immessi in atmosfera, ricordo la quantità annua di emissioni a camino dell'inceneritore di Acerra, "garantiti" dai vari Commissari Straordinari succedutisi in quel di Napoli, nel pieno rispetto delle leggi:



1.025 ( mille venticinque) tonnellate (sic) all'anno!!

Avete letto bene, mille venticinque tonnellate di sostanze tossiche che in gran parte non sono presenti nei rifiuti "termovalorizzati": ossidi di zolfo, acido cloridrico, acido fluoridrico, ossidi di azoto, polveri fini, ossido di carbonio, composti organici, cadmio, mercurio, metalli pesanti, diossine e furani, idrocarburi policiclici aromatici...



Dalla Conferenza tenuta a Genova, il 28 ottobre 2003 dal Prof. Ing. Raffaele Vanoli, Vice Commissario di Governo per l'Emergenza Rifiuti Regione Campania