Translate

sabato 25 febbraio 2012

TMB galleggianti in tutti i porti

A Genova si ritorna a parlare di collocare un inceneritore galleggiante nel porto per chiudere il ciclo dei nostri rifiuti. Questa idea balzana, molto ben sponsorizzata si fa forte del fatto che in questo modo i cantieri navali di Genova Sestri, a rischio di chiusura potrebbero continuare a lavorare. L'unica cosa che penso debba galleggiare nel nostro porto e' un impianto per trattamenti meccanico biologici (TMB), finalizzato a separare i materiali post consumo (MPC)prodotti dalla navi che attraccano al porto di Genova e i MPC prodotti dai quartieri cittadini che fronteggiano l'area portuale. Il tutto ovviamente finalizzati al riciclo. Che nei cantieri di Sestri si realizzino impianti TMB galleggianti non e' affatto una provocazione. Tutti i porti dovrebbero fare raccolta differenziata dei materiali post consumo prodotti dalle navi e smaltire in modo corretto merci deperibili, avariate durante il trasporto. Pertanto negli spazi portuali, spesso ridotti, si dovrebbero separare plastica, carta, vetro , metalli e le  frazioni organiche. Impianti TMB modulari, attraccati in modo stabile ai moli dei porti maggiori o trasferiti nelle località turistiche delle nostre isole, durante l'alta stagione, potrebbero assolvere a queste funzioni. Inoltre tutti i porti del mediterraneo sono all 'interno di città cresciute intorno a questi porti e queste aree urbane, spesso le più antiche, non hanno spazi adeguate per il pretrattamento delle frazioni raccolte in modo differenziato. I TMB galleggianti modulari potrebbero supplire a queste carenze. Infine la collocazione nei porti facilita il trasferimento via mare dei prodotti semilavorati derivanti dalla attività dei TMB ( metalli, cellulosa, polimeri misti, inerti) alle attività di produzione (cartiere, acciaierie, fusione alluminio, bio raffinerie). Ancora una volta ricordo che i moli del porto di San Francisco ospitano una parte degli impianti per la separazione, il confezionamento e la spedizione via mare, dei MPC differenziati da questa grande città.