Translate

lunedì 28 luglio 2008

Tende Parasole

TENDE PARA SOLE



Guardandomi in giro in questi giorni afosi, ho constatato che la maggior parte delle tende avvolgibili poste nei condomini per far ombra ai poggioli, sono di un bel verde o blu scuro, sono attaccate direttamente sul soffitto del balcone e spesso, quando sono messe in funzione,  scendono verticalmente per gran parte dell'altezza del poggiolo.

Ho l'impressione che in questo modo si facciano diversi errori progettuali e di gestione che diminuiscono gli effetti positivi dell'ombreggiatura.

Una tenda di colore scuro, rispetto ad una tenda bianca, accumula molto più calore, una volta esposta al Sole;  la sua temperatura si innalza più della temperatura ambiente, con conseguente irraggiamento di calore verso l'abitazione,  sotto forma di raggi infrarossi. La camera d'aria  ferma che si crea tra la stoffa e i muri dell'edificio, inevitabilmente provocherà un aumento della temperatura di questo micro-ambiente.

Chi ha questo tipo di tenda può verificare la giustezza di queste mie osservazioni, dopo qualche ora di esposizione al Sole,  toccando con la mano la tenda, a diverse altezze, e verificare se la temperatura  della stoffa aumenta progressivamente; un termometro digitale dovrebbe permettere anche di misurare  la temperatura dell'aria all'interno della tenda a diversa altezza , valore da confrontarsi con la temperatura dell'aria esterna, misurata ovviamente tenendo all'ombra il termometro.

Se la mia ipotesi è corretta, per far lavorare al meglio la tenda, in modo che possa offrire maggior refrigerio,  la sostituirei con un tessuto il più chiaro possibile; se il bianco ha il problema di sporcarsi presto, una tenda grigio chiaro potrebbe essere una soluzione.

Sempre se è possibile, rimonterei la tenda con due distanziatori che permattano di separare il rullo della tenda dal soffito di almeno 20 centimetri, in modo che l'aria calda che si produce sulla superfice interna della tenda, possa uscire all'esterno attraverso questa fenditura.

Infine posizionerei la barra che tiene verticale la tenda, il più alto possibile,in modo da ridurre al minimo la superfice di tenda esposta al Sole. L'altezza ottimale della tenda abbassata deve essere quella minima che serve per tenere in ombra le finestre e  il pavimento del poggiolo.