Translate

martedì 3 maggio 2011

Fotocelle Galleggianti

L'idea non è malvagia e se ne sta sperimentando l'efficacia in Francia: campi di celle fotovolatiche messe a galleggiare a copertura di laghi artificiali utilizzati per produrre elettricità e come riserva di acqua per irrigazione.

Con questa scelta si possono sfruttare per la produzione di elettricità con la luce solare, ampie superfici, senza particolari problemi ambientali e paesagistici, ma anzi con qualche vantaggio:

- Il contatto con l'acqua permette il raffreddamento delle celle con un aumento della loro efficienza

- l'ombra creata dai pannelli riduce la crescita di alghe, presenza non gradita nei bacini idroelettrici

- L'effetto combinato dello schermo dei pannelli e del riparo dal vento, dovrebbe diminuire l'evaporazione dell'acqua e aumentare la disponibilità del bacino.

Resta il problema di come evitare che le celle galleggianti se ne vadano a zonzo durante forti temporali. Seguiremo i risultati di questa sperimentazione