Translate

mercoledì 23 febbraio 2011

Meglio il Carbone

Biomasse? No grazie, meglio il carbone.

Se si fanno i conti giusti su quanti inquinanti si producono, a parità di elettricità e calore, la legna esce pesantemente sconfitta.

Sarà anche una fonte di energia rinnovabile ma non è per niente "pulita".

Numeri alla mano, è addirittura meglio il carbone.

I grammi di polveri sottili (PM2,5) che si immettono in atmosfera per produrre un giga Joule di elettricità e calore sono 33 se si brucia la legna, 9, 9 con il carbone e 0,9 con il metano.

E anche le diossine immesse in atmosfera, sempre a parità di energia prodotta, sono molte di più se si brucia legna: 50 nanogrammi con la legna, 10 con il carbone, 0,5 con il metano.

Chi ancora crede che la legna sia una fonte di energia pulita si sbaglia di grosso.

E i valori che vi ho mostrato non sono per niente strani: la legna ha un potere calorifico molto più basso del carbone e del metano e come combustibile solido la legna brucia meno bene (e quindi inquina di più) di un combustibili gassoso come il metano.

Per chi dubita sulla validità di queste stime,  dico subito che la fonte (Agenzia Europea per l'Ambiente)  è accreditata e priva di conflitti di interesse.

Inoltre, per chi ancora non lo sà, nel 2010 l'Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro ha inserito il fumo di legna tra i possibili cancerogeni per l'uomo: chi è esposto a questi fumi vede aumentare il rischio di sviluppare un cancro al polmone.

E questo risultato non è per niente strano, in quanto nel fumo di legna abbondano molti cancerogeni: benzene, benzopirene, formaldeide, diossine, nonchè nanopolveri,  che certo non aiutano a stare meglio.

Ma se le cose stanno così, che senso ha incentivare con danaro pubblico ( le nostre bollette per la luce) la produzione di elettricità realizzata bruciando legna ?

In nome dell'"ecologia" e con l'ossessione mono-maniacale dei gas clima-alteranti ( la CIODUE) , siamo riusciti a sovvenzionare chi, bruciando legna e altre simili biomasse,  inquina e mette a rischio la salute dei cittadini!!