Translate

sabato 8 marzo 2008

Non E' Mai Troppo Tardi

Veltroni in visita ad un inceneritore sembra aver affermato grandi banalità tipo " Gli inceneritori sono la vera alternativa alle discariche e con l'energia prodotta si illuminano intere città"

E' probabile che il suo livello di informazione  su questo argomento si limiti ai servizi di Piero Angela.

Per evitare che continui a dire schiocchezze in libertà, e perdere voti, qualcuno gli faccia un corso accelerato sulle nuove leggi sulle discariche (divieto di conferire l'umido in discarica), sui vantaggi energetici del riciclo rispetto all'incenerimento con recupero energetico, su chi paga gli alti costi della "termovalorizzazione" .

Se poi volesse venire a vedere qualche impianto per il trattamento a freddo, con produzione di  compost metano,  si potrebbe accodare ad alcune visite che stiamo organizzando con amministratori liguri, valdostani e emiliani,   prima dell'election day.

Postato da: federico46 a 07:58 | link | commenti (8)
ambiente e società


Commenti:
#1  08 Marzo 2008 - 14:06
 
Sarà solo ignoranza sulle alternative o poca voglia si scontentare gli elettori potenti, quelli che fanno girre montagne di soldi e con i "termivalorizzatori" guadagnano un sacco di solti??
Purtroppo penso non sia ignoranza....ma molto peggio!!
Giulia
utente anonimo
#2  09 Marzo 2008 - 02:42
 
si e' propio vero,magari fosse ignoranza,almeno a quella,volendo, c'e' rimedio........
Cmq grazie valerio per le informazioni che lascia sul suo blog,la devono smettere di prenderci per i fondolli(per non dire un' altra cosa)!
Christian
utente anonimo
#3  09 Marzo 2008 - 18:10
 
In realtà pur facendo espresso riferimento agli inceneritori, altrettanto chiaramente Veltroni ha detto che si deve spingere fortemente sul riciclaggio. Le sue parole in proposito le si possono ascoltare in un video pubblicato sul sito del partito democratico e visibile da chiunque.
utente anonimo
#4  09 Marzo 2008 - 21:48
 
utente anonimo,guarda che il VELTRUSCONI sbagli,si deve prima agire su una riduzione del rifiuto e poi sul reciclaggio....hehehe
Christian
utente anonimo
#5  10 Marzo 2008 - 09:33
 
anche privati cittadini potrebbero partecipare alle visite?
in che periodo sono previste?
grazie
Utente: 1KONAN Contattami Guarda il mediablog (foto, audio e video) di questo utente. 1KONAN
#6  10 Marzo 2008 - 16:25
 
Intanto il presidente del P.D., ha autorizzato l'incenerimento di 6.000.000 di balle di spazzatura fuorilegge, perchè gonfiate da "rifiuti poco urbani".
Ne terremo presente ad aprile.
compreso la battaglia contro i contratti di lavoro nazionali...
Utente: sacchett Contattami Guarda il mediablog (foto, audio e video) di questo utente. sacchett
#7  10 Marzo 2008 - 21:22
 
Egr. "Prof" Valerio
ti (è un "tu" da internet) invito ad andare al nostro sito http://beppegrillo.meetup.com/10/pages/COMPOSTAGGIO_%28www.meetuppiera.blogspot.com%29/
dove abbiamo postato tutte le informazioni sul nostro primo esperimento di compostiera domestica.
P.S. Grazie dei consigli
G. Masullo
utente anonimo
#8  11 Marzo 2008 - 11:04
 
Io non credo sia ignoranza, e vi spiego il perchè:

Veltroni ha "tenuto nel cassetto" uno studio del 2002, di una Commisione di esperti nominata da lui,
che se applicato avrebbe portato Roma OGGI almeno al 50% di raccolta differenziata.
Lo studio consigliava già nel 2002 sulla completa inutilità dell'incenerimento.
è saltato fuori solo da pochi giorni questo studio (per chi interessa mi scriva e glielo faccio avere)

Mentre i primi progetti di Porta a porta a Roma stanno partendo adesso, grazie agli sforzi dei volontari della locale Rete regionale rifiuti, che hanno accompagnato in visita al Priula delegazioni di amministratori due anni fa.

Per altre info, sulla gestione dei rifiuti (cosa ben diversa dallo smaltimento come il Prof. Valerio da anni cerca di far capire ai pubblici amministratori),
segnalo anche il mio sito e i vari link, documenti e video presenti su esso, liberamente scaricabili:
www.buonsenso.info

Roberto Pirani

Per quanto mi riguarda, i Veltrusconi non hanno più scuse:
chi agisce a favore dell'incenerimento (atti od omissioni) o non sa (e farebbe meglio a fare un corso accelerato come consiglia il Professore)
oppure
è contiguo ad un sistema di potere che si è impadronito di 44 miliardi di euro di fondi pubblici per farne utili privati.
Anche questo è spiegato diffusamente sul sito

Un cordiale saluto a tutti e in particolare al Prof. Valerio
utente anonimo