Translate

domenica 6 novembre 2011

Singing in the rain

Propongo uno spot, della serie pubblicita'- progresso, da mandare in onda su tutte le reti .

Segue la sceneggiatura, ai cui diritti rinuncio



Sceneggiatura

Ambiente urbano con qualche insegna , un palo della luce, alcuni portoni, un display luminoso.

Sulle note di "singing in the rain" un ballerino balla sotto una leggera pioggia

Sul display si leggono i millimetri orari della pioggia che stanno cadendo.

Mentre il ballerino continua il suo pezzo, la pioggia aumenta di intensità, regolarmente registrata dal display .

Sulla strada cominciano a formarsi pozzanghere, via via più profonde.

Il ballerino, inizialmente allegro e scherzoso, comincia a dare segni di disagio.

La pioggia aumenta e sul display compare la scritta: Allarme meteo 1.

La pioggia aumenta di intensità , l'allarme passa al livello 2 e il ballerino e' sempre più a disagio con i piedi decisamente a bagno.

La pioggia arriva a 500 mm/ora, il ballerino cessa di ballare, si guarda intorno impaurito e comincia ad arrampicarsi sul palo della luce. Arriva a tre metri di altezza.

Sotto di lui passa , improvvisamente, un ondata di piena di due metri, che risparmia il ballerino che si stringe al palo.

Dissolvenza

Cessa la musica e sullo schermo compaiono scene vere di onda di piena con sonoro originale

Dissolvenza

Lo stesso ballerino con ombrello ed impermeabile, sotto una pioggia da 500 mm/ ora, come da display

Si evidenzia la difficoltà di reggere l'ombrello, l'inutilità dell'ombrello, la diminuita visibilità.

Sul display appare la scritta

"Se piove così, non perdere tempo, mettiti subito al sicuro"

Il ballerino suona al citofono, il portone si apre, il ballerino invita altri personaggi fuori campo ( mamme, bambini, anziani ) ad avvicinarsi, tutti entrano nel portone e si portano con le scale al piano superiore.

Scritta

"con allarme meteo 2

la tua sicurezza dipende anche da te"

Fine dello spot