Translate

sabato 7 marzo 2009

Case Da Rottamare

L'idea di rottamare le case per rilanciare l'economia non mi dispiace. A patto di rispettare queste condizioni:
  • gli edifici da buttare giù sono quelli a bassa efficenza energetica e realizzati (abusivamente) in contrasto con i piani urbanistici

  • Le nuove costruzioni dovranno tutte utilizzare quote significative di energia solare

  • essere di catergoria A in quanto ad efficenza energetica

  • prevedere spazi condominiali per la raccolta differenziata porta a porta

  • disporre di garage condominiali

  • avere spazi verdi di pertinenza  (da realizzare sui terrazzi, in assenza di spazi a terra)

    Mi sentirei di essere categorico nell'impedire ogni aumento di volumetria.

    L'idea che la casa a fianco della mia, innalzata di un piano, mi possa togliere la vista e il Sole mi disturba profondamente.

    L'interesse alla rottamazione e ricostruzione da parte del costruttore e del proprietario deve venire dalla convenienza a  poter mettere sul mercato una nuova casa con un maggiore valore aggiunto, derivante dalla sua maggiore vivibilità e dai minori costi di gestione.